L’amore ci strugge, Cassel

(photo by jean francois jonvelle)

A volte l’amore ci strugge, Cassel.
Quando si fanno ruvidi i minuti sotto il lino,
e ci facciamo adolescenti senza soste.
Ci ravviviamo come si fa con il lenzuolo,
e nel mattino ci pettiniamo con le dita,
ci stropicciamo il labbro con un morso.

E poi ci rifacciamo del piccolo martirio
che fa del tempo il nostro corpo, cercandoci,
allungandoci, il piede che si tocca e che accarezza,
la mano che si ferma sulla testa. Ci si impiastriccia
di ricordi che sono come rimmel che si scioglie

(perché è tardi)

il rosso che si smorza e che si sfuma, la minigonna
tirata su come una scossa. Mi piaci tutto, Cassel,
compreso il sonno. Amo il tuo sesso che si fa collo di giraffa,
la pelle del tuo polso. Cercarsi e ritrovarsi ad ogni gomito
del giorno, farsi una fitta rete di rimorsi e di ricorsi.
Intontolirsi a furia di carezze, sfinirsi nei dialoghi
con terzi. Sapere la pietanza del mattino, ed il digiuno
della notte senza soste. Sfidare tutto il 900, andare
a mille , sfaldare a musica l’intonaco del troppo.

Il troppo si fa storpio e ci riporta, con le delicatezze
di un torpore, il sesso alle mie gambe ballerine,
che dondolano, e s’inquietano, a dispetto del dolore.

tua, beatrice

(Zenzéro, op. cit., pag. 153)

Annunci

4 pensieri su “L’amore ci strugge, Cassel

  1. però potrebbe anche andare: l’identificazione assume un vigore transitivo particolare (il sesso che si “collo-di-giraffa”).
    in ogni caso, spettacoloso il piano tattile, dalle ruvidezze alle carezze. parole che avvinghiano, dipanando una fitta rete di (ri)morsi e di ricorsi. potente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...