frammento epistolare [a Giovanni Pascoli, in punta d’aquilone]

Tutto bene con me? Adesso
[prometto] un po’ di silenzio.
Ma era stato troppo. Troppo
ricco e forte, tutto quello che
hai detto, così anche il tempo.
Di molto al di sotto delle cose
pensate, di quelle sentite.
 
(12 aprile 2013)

Immagine

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...