Era una vita che non ci venivo

3840445353_658b865a9a

Era una vita che non ci venivo,

al mare.  Ed è una vita che ci vengo

ancora. Ed è per sempre quello stesso

silenzio, quel gomito di Dio che, inospitale,

mi dice questo nulla che sappiamo, esseri

messi di fronte al tutto che facciamo.

E questo tutto nulla pesa e a nulla vale.

Scesi in miniere di zaffiri e rubini,

noi senz’abbraccio che si tengono per le ali,

ne respiriamo, amaro e nero, il sale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...