titolo 23

 

IMG_1318.JPG
(in foto, Charlotte Gainsbourg)

Potevi prendere le ossa piccole e minute, Cassel, e ritrovare quel triangolo esatto che disegnava la promessa alla distanza giusta dalla terra, e riannodare le braccia, come se fosse ikebana disporle sulla schiena prima di prendere, e in fretta, esattamente, quello che c’è da prendere, e poi riprendere, e prendere. Quando si dice ha pena la parola amore, senza sciupio di alcun significato dato al termine noto della notte. D’amore, amore. Béatrice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...