Che cos’è un bacio

Schermata 2017-11-07 alle 10.00.22.png

Avvicinarsi, attendere, sospendere,
sorprendersi, addentrarsi e poi incantarsi.

Oppure anche posarsi, avvicinarsi, sostare,
poi ritrarsi, da dentro intimidirsi, stupirsi.

Un po’ arrossire, sospendere, arretrare,
e poi arrossare lungamente, lungamente leccare,

pian piano mordicchiare, succhiare, rilasciare,
l’elastico dei sensi, e poi ci pensi che ci son labbra

dappertutto, se vuoi cercare, frugare, ed indagare,
poi riscoprire, dischiudere, addentrare.

O anche, per paradosso, un rovello d’innocenza,
un luogo antico di tepore, di riconoscimento al fiato,

un morso che rubiamo al tempo, e che teniam,o
un’orma non marcata, e stretto dentro, un cenno.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...