Sul corpo vivo

Sono tutta ammaccata dentro, sai?

Mi sento come se avessi l’anima

in frantumi, un po’– E un po’ no.

Un po’ resisto a quel brillare,

a quello scempio che è il tempo.

Tempo che cade, a peso morto,

sul corpo, che è corpo vivo

del testo, del resto.

Rimango un po’.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...