Sul corpo vivo

Sono tutta ammaccata dentro, sai?

Mi sento come se avessi l’anima

in frantumi, un po’– E un po’ no.

Un po’ resisto a quel brillare,

a quello scempio che è il tempo.

Tempo che cade, a peso morto,

sul corpo, che è corpo vivo

del testo, del resto.

Rimango un po’.

Annunci